COLLANE
senza resto.jpg
"Senza resto"
Vincenzo Montenero

SENZA RESTO è un romanzo un po’ rock e un po’ pop, con un semplice e in fondo lineare  soggetto: Alfredo aspirante borghese; un oggetto: 10 milioni di euro e un fine: dimostrare con semplicità che realmente non sempre è facile diventare ricchi.
È ambientato a Vigevano e non nelle solite Napoli, Roma, Milano o Firenze. Alfredo è la via di mezzo, sicuramente secondaria, tra Montalbano, Rocco Schiavone e il maresciallo Rocca, pur essendo un amministratore di condomini.
SENZA RESTO ha un difetto: è semplice perché scritto pensando a quei circa 30 milioni di italiani che nell’ultimo anno non hanno mai letto un libro, e Alfredo non diventerà mai un eroe romanzato perché è uno di NOI!

Brossura, 329 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
cover.jpg
"L'isola della negazione"
Marco Reati

“L’isola della negazione”. La storia vera del viaggio avventuroso che Luca Sarti intraprese nel 1976 verso l’Oriente dei miti della sua generazione, un viaggio tra il rivoluzionario e l’hippy che prevarica la méta e diventa protagonista assoluto del racconto. Questa è la storia dell’ancestrale rito iniziatico che segna il passaggio, violento e catartico, dall’adolescenza all’età adulta di un ventenne nei turbolenti anni Settanta.

Brossura, 390 pagine. Prezzo € 18,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
cover.jpg
"Poplar"
Camilla Cosi

Ci sono accadimenti a livello globale che, pur non interrompendo lo svolgimento della vita quotidiana dei molti, lasciano comunque il segno nella percezione della sicurezza, del domani  e rimarcano la precarietà degli istanti. Purtroppo non ci sono voci che possono fermare tali accadimenti e nonostante gli svariati tentativi di cambiare il destino, molte di esse restano silenti. Anche le voci di molti bambini restano silenti di fronte alle evidenze che generano cambiamenti e scompiglio nelle proprie famiglie e conseguentemente nelle loro giovani vite; il silenzio è frutto di una loro scelta per non aggravare i sensi di colpa degli adulti, chiare vittime e carnefici delle loro stesse azioni. Nei gesti semplici e spontanei attraverso i quali i bambini trasmettono l’affetto senza bramare vendetta, si cela la capacità e la possibilità di risolvere tutto. Samir, Declan e gli altri, sono personaggi di una commedia messa in scena dagli adulti, ma nella quale ognuno di essi, comunque, sceglie di recitare la propria unica e consapevole parte.

Brossura, 147 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
cover03.jpg
"Eravamo fascisti"
Wladimiro Borchi

Il fascismo sembrava quasi un gioco, e anche quando i bombardieri inglesi sorvolavano Firenze la battuta dei giovani appartenenti al Gruppo Universitario Fascista era sempre “Tanto vanno a Pontassieve!”

Una spensieratezza fatta di atteggiamenti marziali buoni solo a condire lo spirito goliardico con la retorica del periodo e infierire sulla matricolina di turno, insospettabilmente destinata a infrangersi di colpo contro la concretezza di una chiamata alle armi che sembrava troppo lontana per prestarvi attenzione.

Ma la guerra c’è: troneggia sui protagonisti reclamando il proprio tributo in vite umane e rende irresistibile anche il più piccolo sotterfugio tramite il quale evitarla, conducendo però ineluttabilmente verso orrori inimmaginabili che segneranno per sempre l’anima e il destino dei giovani, costretti a fronteggiare l’abominevole conseguenza di un’ideologia malata.

Con Eravamo fascisti Wladimiro Borchi mette a nudo una generazione colpevole di quell’ignavia che esigerà riparazione attraverso una nemesi al di là di ogni supposizione, consegnandola ai lettori senza ergersi a giudice, ma con l’ironia e l’umiltà che lo contraddistinguono nei panni di narratore.

Brossura, 147 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
"Figlie di Fiamma"
Irene Malfatti

A volte per completarsi occorre perdere un pezzo di sé.

È ciò che scopre Minerva mentre contempla il corpo aggraziato e senza vita della madre al volante della sua auto distrutta.

Attraverso la voce di una donna brillante, seducente e fin troppo padrona di sé, Irene Malfatti ci fa da guida, con intelligente e smaliziata ironia, lungo il percorso dentro se stesse, a caccia delle catene che abbiamo forgiato per imprigionarci, per spezzarle una a una e riemergere all’aria e alla luce.

Abbattendo uno dopo l’altro tabù e luoghi comuni, l’autrice ci mette con disarmante schiettezza di fronte a un universo femminile che probabilmente conosciamo ma che raramente riconosciamo.

Un romanzo che vi commuoverà, vi strapperà sorrisi e risate di cuore, vi regalerà insospettate conferme e vi dimostrerà che per essere donna bisogna “uccidere l’Angelo del Focolare”.

Brossura, 150 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
"Il sogno avvelenato"
Marco Reati

Negli anni di piombo si è combattuta una guerra, che un’intera generazione ha perso.

Luca, che ha vissuto senza limiti alimentato dal fuoco interiore della militanza, si ritrova schiacciato sotto le macerie degli ideali e dei miti crollati.

Una Libertà elevata a dogma, una volta svuotata dall’amore, dalla condivisione e dalla visione, apre le porte ai demoni del tormento, che si fanno strada cavalcando l’eroina, cannibalizzando entusiasmo e autostima. Resta solo un senso di fallimento troppo vasto per essere fronteggiato da soli. E Luca è solo.

Il sogno avvelenato è una finestra aperta su ciò che gli anni ‘70 italiani si sono lasciati dietro, il canto del cigno del grande movimento di lotta e di una generazione di guerrieri sognatori feriti e sconfitti che si racconta a noi con una nuda onestà che rasenta la crudezza e non si concede la minima indulgenza. La storia di Luca è un atto di memoria collettiva, il racconto di come il terreno sia franato sotto i piedi della generazione che portò l’assalto al cielo, sprofondandola in un inferno privato di angoscia, dolore e schiavitù.

Brossura, 259 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
copertina02.jpg
"La strabiliante storia di un ventaglio"
Massimo Scalabrino

Talvolta le cose hanno un’anima.

Le cose nel senso di oggetti, come un meraviglioso ventaglio, dipinto da un maestro, scolpito nell’avorio delle zanne di un maestoso elefante.

Cosa accadrebbe se un siffatto oggetto, dotato di un’anima poetica, attraversasse oltre due secoli di storia, sempre nel posto giusto al momento giusto, passando per le mani di nobildonne, generali, ladri, premi nobel e artisti, e trovasse alla fine il modo per raccontare e raccontarsi?

Accadrebbe che, chi volesse dunque prestare attenzione all’insospettabile biografia di questa delicata opera d’arte, si ritroverebbe tra le mani… La strabiliante storia di un ventaglio.

Brossura, 198 pagine. Prezzo € 15,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 
"La valle dei cedri"
C'è sempre tempo per un prima o poi
Fabio Gimignani

Beirut, 1986.

A vent’anni non è giusto girare il mondo con un mitragliatore carico in spalla.

È ciò che pensa il protagonista, trovandosi a fronteggiare il suo divenire uomo nel modo più brusco e inevitabile che sia dato immaginare. Giunto in Libano come parte di un contingente italiano non meglio definito dagli accordi internazionali, il giovane sergente si ritrova a galleggiare in una realtà rarefatta in cui non c’è niente di concreto, tranne un regolamento assurdo creato da burocrati oscuri ed applicato da altrettanto oscuri ufficiali in una Beirut dilaniata dalla guerra e pronta a ghermire chiunque abbassi la guardia anche solo per un istante.

E poi c’è Roumieh: un carcere arroccato sulla collina che sovrasta la città, dove anche la propria ombra diventa un nemico in agguato.

Brossura, 76 pagine. Prezzo € 10,00 · SPEDIZIONE GRATUITA
SPEDIZIONE GRATUITA
(piego di libri - Poste Italiane)
SPEDIZIONE TRACCIABILE
(piego di libri  raccomandato - Poste Italiane)
SPEDIZIONE INTERNAZIONALE
(pacco ordinario - Poste Italiane)
 

La nave ha da poco salpato le ancore, quindi le miglia percorse non sono ancora molte, ma la rotta tracciata prevede una navigazione intensa e ricca di meraviglie.

Buttate uno sguardo anche sulla pagina PROSSIMAMENTE, dove andremo di volta in volta ad annotare quali altre misteriose e affascinanti coste stiamo per toccare.

ATTENZIONE: per maggiori informazioni sulle spedizioni clicca qui.

© 2018 Fabio Gimignani · Tutti i diritti riservati

Partita IVA 05763830485

  • Facebook Social Icon
libroco copia.png

distribuito da

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now